Di organizzazione eventi e altre nevrosi

Di organizzazione eventi e altre nevrosi

Tra due giorni, il 24 settembre, mia figlia Alice compie sette anni. E per l’occasione, non faccio per dire, le sto organizzando il party del secolo, roba da far impallidire gli MTV Music Awards. Ora dovete sapere che per diversi anni, subito dopo essermi trasferita a...
Lettera a un giovane lettore

Lettera a un giovane lettore

Vi abbiamo già parlato di quanto ci piacciano quei siti e quelle iniziative che promuovono l’aspetto ludico della lettura, il leggere perché fa bene, perché ti fa star bene. In generale ci piace tutto ciò che riesce a trasmettere l’entusiasmo per una passione, che...
Leggere è un gioco

Leggere è un gioco

Da qualche parte, in qualche scatolone nascosto in una cantina, io conservo ancora l’intera collana (o quasi) dei mitici Tascabili Economici 100 pagine 1000 lire della Newton Compton. Di quei libri mi ricordo molto bene alcune cose: la rilegatura che andava in...
Il giorno in cui morì Gianni Rodari

Il giorno in cui morì Gianni Rodari

Le fiabe sono alleate dell’utopia, non della conservazione. E perciò (…) noi le difendiamo: perché crediamo nel valore educativo dell’utopia, passaggio obbligato dall’accettazione passiva del mondo alla capacità di criticarlo, all’impegno per trasformarlo. (G. Rodari)...
Straziami, ma di libri saziami

Straziami, ma di libri saziami

Da ragazzina avevo un’amica, che chiamerò F. Abitavamo vicine, dividevamo il banco a scuola e passavamo interi pomeriggi a casa dell’una o dell’altra, immerse in conversazioni fitte fitte che sembravano non avere mai fine. F. era (ed è) l’opposto di me: alta, magra,...

Pin It on Pinterest