Chi ha paura del traduttore mutante?

Chi ha paura del traduttore mutante?

E insomma, è passata già una settimana: venerdì scorso, più o meno a quest’ora, due tizie sciamannate vestite troppo pesanti, cariche di fogli e divorate dall’ansia, sbarcavano su una banchina inondata di sole della stazione di Pisa. Ci abbiamo messo un po’ per...

Pin It on Pinterest